Karate

Karate è un’arte marziale nata in Giappone, precisamente nelle isole Ryukyu (la cui più grande è l’isola di Okinawa).

Fu sviluppato dai metodi di combattimento indigeni chiamati te (“mano”) e dal kenpo cinese.
Prevede la difesa a mani nude, senza l’ausilio di armi, anche se la pratica del Kobudo di Okinawa, che prevede l’ausilio delle armi tradizionali (Bo, Tonfa, Sai, Nunchaku, Kama), è strettamente collegata alla pratica del karate.

Attualmente viene praticato in versione sportiva (privato della sua componente marziale e finalizzato ai risultati competitivi tipici dell’agonismo occidentale) e in versione arte marziale tradizionale per difesa personale. Nel passato era studiato e praticato solo da uomini, ma col passare dei secoli anche le donne si sono avvicinate a questa disciplina.

Quando?

Giovedì  dalle 16:30 alle 17:30  e Sabato dalle 9:00 alle 10:00 
scuole elementari scuole medie dai 4 anni ai 12 anni.

  • Percorso propedeutico dal 1 livello al terzo livello
  • Palloncino e Kata individuale.

Martedì  dalle 18:30 alle 19:30 e Sabato  dalle 10:00 alle 11:00
Scuola media e superiore e adulti  12 anni in su.

  • Esercizi  di karate
  • Tecniche di  kion (pugni)  e calci
  • Kata e Kumite (combattimento libero).